Articoli taggati con #clima

3.2k Visualizzazioni

Cop26, il catastrofismo climatico per giustificare un autoritarismo sempre più marcato

A Glasgow, in occasione della nuova Conferenza internazionale sul clima, la Cop26, i principali leader mondiali parlano con una voce unica. Ed è quella del catastrofismo. I discorsi fanno rabbrividire, parrebbe di essere presenti ad un convegno di millenaristi di tempi antichi. La fine del mondo è dietro l’angolo e manca anche la speranza di […]

3.2k Visualizzazioni

Cop26 una pagliacciata senza Pechino, il più grande inquinatore del mondo

Ho un figlio di 6 anni cui racconto il mondo come fosse un grande e affascinante romanzo. Ebbene, se raccontassi a mio figlio di 6 anni di un vertice sul clima senza Cina e Russia, mio figlio che ha 6 anni coglierebbe immediatamente un aspetto lampante: che si tratta, cioè, di una pagliacciata colossale. In […]

3.7k Visualizzazioni

Ballando sul mondo: il vuoto sotto le cronache fantozziane dal G20

Benvenuti al Ballo. Il G20, appropriatamente tenutosi a Roma, vive di luci che accecano, bagliori a confondere le omissioni. Il livello delle cronache celebrative è ambivalente: da una parte i racconti, dagli accenti rétro, sui piaceri dei governanti, gli shopping delle debuttanti di 70 anni, la sorellanza tra Jill e Brigitte, le foto di gruppo […]

3k Visualizzazioni

La Cina punta sul carbone per uscire dalla crisi: i gretini sfileranno a Pechino cantando “Bella Ciao”?

Premessa a scanso di equivoci: qualsiasi persona di buon senso ha a cuore la tutela dell’ambiente. Il punto è chiarire quale sia la strada da percorrere senza rendere proibitivi i costi dell’energia e, quindi, danneggiare le nostre economie. Fino ad oggi, l’Unione europea ha intrapreso due vie perniciose: la tassazione “verde”, la Carbon Tax sulle […]

3.5k Visualizzazioni

L’Emergenza non deve morire: il filone Covid va esaurendosi ma è già pronta quella climatica

L’emergenza non finisce mai. Perché non deve finire, sentite il nostro Draghi: “L’emergenza climatica è come il Covid”. Serve altro per capire il gioco? Passare da uno stato di tensione all’altro, da uno choc all’altro così da tenere la cittadinanza sul filo della psicosi. E chi è psicotico ha bisogno di essere seguito, arginato, controllato, […]

3.2k Visualizzazioni

Falsa partenza di Biden: dice di voler unire il Paese, ma i primi decreti promuovono l’agenda radicale

Sicché il presidente Biden dovrebbe essere l’uomo dell’unità e della riconciliazione nazionale? A parte il suo discorso inaugurale, tutt’altro che unificante (come ha analizzato Federico Punzi su queste colonne), la sua presidenza prende il via con una falsa partenza che già dice molto: la pagina Twitter dell’ambasciata Usa in Israele viene ribattezzata “Ambasciata statunitense di […]

3.9k Visualizzazioni

I 15 motivi che fanno della presidenza Trump una presidenza di successo

Dispiace per Giuliano Ferrara, che il 9 gennaio su Il Foglio intimava i lettori: “Non raccontatemi che Trump ha fatto anche cose buone”. Perché Trump ha fatto praticamente solo cose buone. Uno storico del futuro, sempre che la storia non sia materia monopolizzata dai progressisti, dovrà riconoscere che quella di Donald J. Trump è stata […]

2.8k Visualizzazioni

Anche i giovani della Nato nella bolla politicamente corretta: clima e parità di genere priorità per l’Alleanza?

Il 9 novembre si è tenuto il Nato Youth Summit, evento destinato a giovani provenienti dai Paesi parte dell’Alleanza Atlantica. Tra i vari spunti interessanti, due cose mi hanno particolarmente colpito: un costante richiamo al cambiamento climatico e all’uguaglianza di genere/promozione della diversità e una frase pronunciata dal segretario di Stato statunitense Mike Pompeo. In […]

3.6k Visualizzazioni

Parla Johnson: una “Nuova Gerusalemme” nel Regno Unito. Ma i privati, non lo Stato, guideranno la ripresa

Alla fine del suo discorso al congresso dei Tories, il premier Boris Johnson non ha ricevuto la solita standing ovation dedicata ai leader del partito. Ma solo perché il suo intervento era dal vivo ma online, dato che quest’anno i Conservatori – al pari degli altri partiti – hanno stabilito di fare la loro conference […]

3.2k Visualizzazioni

Dall’auto elettrica all’eolico, tutte le fisse ambientaliste che non sono poi così eco-friendly ma costosissime

Nell’ultimo libro di Nicola Porro, “Le tasse invisibili”, c’è un capitolo intitolato “L’ipocrisia delle tasse sull’ambiente”. Spiega come si è arrivati a imporre, facendole persino approvare come buone e lodevoli, le “tasse ambientali”, quelle introdotte per ridurre le emissioni di gas serra, CO2 e CH4. Con i suoi dissennati comportamenti, l’uomo sta trasformando la Terra […]

3.9k Visualizzazioni

La locomotiva Trump a Davos: dopo la tregua con la Cina, nel mirino l’Europa

Smentite le profezie di sventura dei soliti “esperti”, il presidente Usa si presenta forte dei suoi successi Ricorderete la Davos del 2017, quando a pochi giorni dall’insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca, il gotha finanziario globalista e tutte le principali testate, italiane e internazionali, ancora sotto shock per la sua elezione, incoronavano il presidente […]

3k Visualizzazioni

Il governo australiano resiste all’ideologia eco-catastrofista: incendi dolosi

“Il governo australiano, nonostante la rabbia dell’opinione pubblica, l’angoscia delle vittime e i moniti degli scienziati, si ostina a sostenere che il cambiamento climatico non ha a che vedere con gli incendi che stanno devastando il Paese”. Esordisce così un articolo pubblicato il 7 gennaio dall’agenzia di stampa Reuters, intitolato: “I leader dell’Australia irremovibili sull’azione […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.