Articoli taggati con #progressismo

7.4k Visualizzazioni

Luca Ricolfi: la campagna elettorale della destra la sta facendo la sinistra

La campagna elettorale, l’illusione dei sondaggi, i cambiamenti radicali nei principi fondativi e nelle battaglie politiche dei partiti, i danni della scuola italiana sulle generazioni più giovani. Ne abbiamo parlato con Luca Ricolfi, sociologo, politologo, docente di Analisi dei dati nonché presidente della Fondazione David Hume. L’astensionismo a destra WILLIAM ZANELLATO: Professor Ricolfi, il centrodestra […]

6.7k Visualizzazioni

Aborto e armi, due sentenze che scuotono l’ordine (e la tracotanza) liberal

La Corte Suprema non ha dichiarato incostituzionale l’aborto, ma correggendo un suo storico errore ha restituito il tema al popolo: non essendo un diritto costituzionale, spetta ai singoli Stati regolare la materia Un famoso aneddoto racconta che nell’estate del 1787, a margine dei lavori della convenzione costituzionale di Filadelfia, Elizabeth Willing Powel – un’autorevole esponente […]

4.8k Visualizzazioni

Il caso Ilya Shapiro, un’altra vittima della mafia woke nelle università Usa

Ilya Shapiro ha vinto ma ha gettato la spugna. Il 2 giugno, l’ormai ex direttore esecutivo del Georgetown Center for the Constitution, presso la prestigiosa Georgetown University Law School, è stato reintegrato nel proprio ruolo dopo un’indagine di 122 giorni, iniziata ancor prima che Shapiro iniziasse il suo primo giorno di lavoro. Sotto processo per […]

6.6k Visualizzazioni

Il “contrordine compagni” dello Sinn Féin: sparisce in una notte l’archivio delle posizioni pro-Putin

Neanche due settimane fa, le elezioni in Irlanda del Nord hanno visto per la prima volta imporsi come partito di maggioranza relativa lo Sinn Féin, che ha conquistato 27 seggi su 90. Non voglio però prendere in analisi i complessi scenari che si aprono adesso per la Northern Ireland Assembly, in cui gli unionisti sono […]

2.8k Visualizzazioni

Perché molti giovani Millennial e Generazione Z sposano le cause woke e progressiste

Intervista a Kristian Niemietz (IEA): “Non è il capitalismo a causare risentimento, ma il risentimento a causare un’interpretazione anticapitalistica dei fenomeni … È il momento di ricominciare a spiegare le ragioni dell’economia di mercato”… Kristian Niemietz è Head of political economy per l’IEA di Londra. Il suo recente saggio “Left Turn ahead? Surveying attitudes of […]

3.6k Visualizzazioni

La Women’s March si copre di ridicolo con un tweet, ma il delirio della Cancel Culture non fa ridere

La nuova sinistra mira a creare un sistema di potere, prima di tutto sulle menti Per fortuna esistono notizie che ci distraggono dalla pandemia. Questa volta, a crearci un siparietto divertente e diversivo, è l’organizzazione della Women’s March, la marcia annuale delle femministe. Senza rendersi conto del suo umorismo, infatti, ha pubblicato un tweet in […]

3k Visualizzazioni

Attenti al “progresso” che desiderate, perché potreste ottenerlo…

Si stava meglio quando si stava peggio. D’accordo: è un luogo comune, uno dei tanti che i più anziani sono soliti ripetere nei discorsi da panchina ai giardini pubblici. Ma non possiamo negare che nella saggezza popolare riposa la tradizione e la coscienza di un popolo. Siamo talmente protesi in avanti da rischiare di spostare […]

2.8k Visualizzazioni

Vinta una battaglia, non la guerra. Le rivolte e il processo a Rittenhouse, la vera storia: in gioco l’anima dell’America

24 agosto 2020, il diciasettenne Kyle Rittenhouse arriva a Kenosha, Wisconsin, dalla vicina Antioch, Illinois, per andare al lavoro. È un giovane che sogna un futuro come servitore dello Stato. Ha completato un corso per cadetti della polizia, un corso di vigile del fuoco juniores, e un corso di pronto soccorso. Lavora come bagnino in […]

3.9k Visualizzazioni

Kenosha Rising: l’impostura mediatica dopo l’assoluzione di Kyle Rittenhouse

“Kyle Rittenhouse, che uccise due manifestanti antirazzisti a Kenosha, è stato assolto” e “USA, assolto Rittenhouse: uccise due manifestanti anti-razzisti a Kenosha”, titolano quasi all’unisono Corriere della Sera e Adnkronos. Per RaiNews, il giovane assolto uccise, semplicemente, ‘due persone’, come se avesse aperto il fuoco contro due passanti. Il capolavoro lo raggiungono l’Huffington Post e […]

3.4k Visualizzazioni

Cortocircuito perfetto: per la sinistra libertà di morire e drogarsi, ma non di rifiutare il vaccino

“La mia vita appartiene a me”, rivendicano i progressisti, ma vale solo per ciò che fa comodo a loro È tornata la stagione dei referendum. Dopo il successo della raccolta firme a favore dell’eutanasia legale, i Radicali hanno dato il via alla campagna sulla legalizzazione della cannabis e sulla depenalizzazione del consumo personale della droga. […]

3.4k Visualizzazioni

L’ultimo e ancor più grottesco caso di censura: chi non supporta l’agenda progressista messo all’indice

Ho idea, ed è una idea che non mi piace per niente, che andando di questo passo potrà essere aperta una autentica e autonoma rubrica del tipo ‘la vittima di censura del giorno’. Una sorta di Bestiario della negazione della libertà di espressione che pure accidenti sarebbe, condizionale d’obbligo a questo punto, garantita dall’art. 10 […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.