Articoli taggati con #odio

24k Visualizzazioni

“Contro Salvini solo zecche”. E Cento aggredisce Ruggieri

Sabato scorso si è tenuto a Catania il tanto atteso processo nei confronti di Matteo Salvini per il caso Gregoretti. Un processo che ha letteralmente diviso l’opinione pubblica. Quel giorno Catania ha infatti assistito a due diverse piazze: quella in sostegno dell’ex ministro dell’Interno e quella che invece da sempre lo descrive come un “fomentatore di odio”. […]

27.7k Visualizzazioni

Caso Willy, Giordano vs Manfuso: “Campagna schifosa della sinistra”

In queste settimane il caso della morte di Willy, che vede accusati di omicidio i fratelli Bianchi, ha scatenato una vera e propria polemica politica. L’influencer Chiara Ferragni, in un post, ha sostenuto che la colpa è della cultura cultura fascista che ancora oggi è presente nel nostro Paese. Una presa di posizione che ha […]

nicolaporro.it
14.2k Visualizzazioni

Il Pd di Zingaretti campa di odio strategico

Dice anzi sbraita Zingaretti dal palco della Festa dell’Unità – tutti in mascherina perché sono civili, mica sovranisti – che loro, il Pd è l’unico argine alle destre. Le destre, per dire il mucchio selvaggio di carogne, di golpisti, di stragisti, di impestati e chi sa che altro. O, come aveva detto pochi giorni fa […]

nicolaporro.it
21.1k Visualizzazioni

Come è nato l’odio per la nostra patria

Oggi, possiamo trovare in tutto il mondo questo virus chiamato “nichilismo”, causa di divisioni nette all’interno di diverse nazioni e popoli, specie nell’Italia di oggi. In virtù di un amore incondizionato per la “libertà”, ereditato con la fine della guerra, è nato nell’italiano medio, una sorta di sentimento di odio verso tutto ciò che rappresenta […]

nicolaporro.it
7.2k Visualizzazioni

Hanno sparato di nuovo a Montanelli

Hanno sparato una seconda volta a Indro Montanelli. Più di quarant’anni dopo l’attentato da parte dei terroristi delle Brigate Rosse il 2 giugno 1977, Montanelli subisce un nuovo attentato, questa volta alla memoria storica con la sua statua imbrattata da violenti barbari censori. L’attacco alla statua di Montanelli è il risultato del clima di odio […]

nicolaporro.it
4.1k Visualizzazioni

L’odio è il motore della letteratura (e dell’arte). Viva l’odio!

Questa è una breve lezione di letteratura popolare contemporanea. Gioverà sicuramente alle sardine ignoranti che vengono invitate in vari consessi dove si riuniscono i “poteri forti” di questo Paese (da Maria de Filippi, agli incontri bilaterali con le istituzioni italiane, passando per gli “approfondimenti” dei vari talk show e i giornali mainstream); sardine inscatolate che […]

12.2k Visualizzazioni

“Basta con la fascistizzazione degli avversari!”

Chi sono i veri odiatori? Matteo Salvini e Giorgia Meloni o una certa sinistra che cerca sempre di fascistizzare gli avversari politici? Ne abbiamo parlato durante l’ultima puntata di Quarta Repubblica con Alan Friedman, Daniele Capezzone e Giampiero Mughini. Dalla puntata del 10 febbraio 2020

nicolaporro.it
4.5k Visualizzazioni

Se viene da sinistra non è mai odio: lo strabismo ideologico della campagna contro l’hate speech

L’ennesima strumentalizzazione: presunti odiatori (sempre di destra) possono diventare oggetto di odio da sinistra Con l’affermazione e il successo mediatico delle sardine è tornata alla ribalta la battaglia contro l’odio. Una battaglia apparentemente neutra, per non dire positiva, ma che ad un’analisi più profonda mostra delle profonde contraddizioni che la rendono quantomeno sospetta. Il problema […]

nicolaporro.it
10.2k Visualizzazioni

Cancellare Salvini privandolo di cibo e acqua!

«Cancellare Salvini», come titola Repubblica, un invito ai loro amici giudici, o magari a qualche esponente dei centri sociali, o a malati di mente – ricordiamo che Bolsonaro in campagna elettorale fu quasi «cancellato» da un esponente dell’estrema sinistra, e così pure il deputato repubblicano Steve Scalise. Cancellare Salvini, ma intanto non dargli né da […]

nicolaporro.it
17.7k Visualizzazioni

Nessuna lezione di democrazia dagli amici di Hamas

Io che sono nato agli inizi degli anni sessanta del secolo scorso, posso dire che il periodo storico durante il quale sono cresciuto è stato denso di momenti importanti sia dal punto di vista politico che sociale e, ne sono sicuro, fra tre o quattro generazioni questo pezzo di tempo passato verrà studiato sui libri […]

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli