Articoli taggati con #progressismo

7.3k Visualizzazioni

Non si salvano nemmeno i cartoni: il caso Disney e la svolta woke di Ladybug

Negli ultimi anni, l’ideologia woke e il politicamente corretto hanno iniziato ad esercitare un’influenza sempre più massiccia nel mondo dell’intrattenimento per bambini. Basti pensare alle polemiche sorte quando la Disney ha annunciato che nel remake live action di Biancaneve e i sette nani la trama sarebbe stata stravolta, sostituendo i sette nani con figure appartenenti […]

8.6k Visualizzazioni

Il ritorno della pestilenza del XX Secolo: gli intellettuali

An intellectual is a self-appointed soul engineer who sees it as his sacred duty to operate on mankind with an axe.Eric Hoffer La pestilenza del XX Secolo che ha ucciso milioni di persone non fu l’influenza spagnola, né il comunismo, né il fascismo. Furono gli intellettuali. Gli intellettuali gettarono le fondamenta e le basi logiche […]

nicolaporro.it
5.6k Visualizzazioni

Sinistra woke, la più distruttiva di sempre: un marxismo camuffato

Un pluripremiato teorico politico, Yoram Hazony, spiega magnificamente da dove viene fuori e qual è il Dna filosofico, politico e culturale di quella che siamo soliti definire sinistra woke. Lo ha fatto in un libro, Conservatism: A Rediscovery, uscito alla fine di agosto dell’anno scorso e ambiziosamente finalizzato a fornire una nuova base teorica per […]

nicolaporro.it
4.1k Visualizzazioni

Trump è spacciato, ma non perché colpevole: l’ignavia dei conservatori

In diverse circostanze, mi sono a volte trattenuto abbastanza a lungo dal descrivere, analizzare e avvertire del pericolo totalitario che sta per travolgere l’America, per criticare i conservatori per la loro stupidità apparentemente senza fondo nell’affrontare questo pericolo totalitario (i libertari hanno un detto appropriato: “I liberal sono malvagi, i conservatori stupidi”). L’analogia che uso […]

nicolaporro.it
4.2k Visualizzazioni

Il caso Elly Schlein: il Pd nel solco del radicalismo Usa

Già si sapeva che la politica italiana fosse diventata sempre più indecifrabile, al punto che i politologi si azzardano raramente a formulare previsioni (le quali, invece, sono una componente decisiva del loro lavoro). E non parlo solo dell’Italia. Tutte le nazioni dell’Occidente sono attraversate da una grave incertezza. I partiti tradizionali spariscono, e al loro […]

nicolaporro.it
4.5k Visualizzazioni

Schlein perfetta per la sinistra: sicuri sia una buona notizia per il centrodestra?

Nonostante i sondaggi, Elly Schlein ha vinto le primarie e sarà lei a guidare il Partito democratico. Molti vedono la donna come la figura che accompagnerà il Pd verso la definitiva scomparsa politica. Questa convinzione è talmente radicata nel centrodestra che diversi elettori di destra pare si siano recati alle urne per votare Schlein. Ma […]

nicolaporro.it
4.5k Visualizzazioni

Dalle urne avviso anche ai giornali: la “resistenza” in redazione non paga

La vittoria del centrodestra alle elezioni regionali è innegabile. Entrambi i candidati hanno sfondato quota 50 per cento e si sono imposti sui loro avversari. Ora, alla luce di questo dato inequivocabile, la sinistra si trova davanti all’ennesimo bivio: continuare il rimpallo di accuse tra “alleati”, a cui stiamo tristemente assistendo da giorni, oppure, al […]

nicolaporro.it
4.3k Visualizzazioni

Il caso Milano: la capitale economica del Paese sedotta dall’agenda woke

La Lombardia resta al centrodestra e riconferma Attilio Fontana nel ruolo di presidente (governatore). Ma Milano è un altro mondo. Infatti, nel capoluogo lombardo ha vinto Pierfrancesco Majorino con un buon margine di vantaggio rispetto allo sfidante del centrodestra: il 46,8 per cento contro il 37,7. Letizia Moratti, distaccata, arranca con un 13,8 per cento […]

nicolaporro.it
4.9k Visualizzazioni

Un Papa “occidentale”, difetto imperdonabile per i cattolici progressisti

Molti si stupiscono per la commozione che la scomparsa di Joseph Ratzinger ha suscitato tra i fedeli, e per la grande partecipazione popolare in occasione delle sue esequie. I motivi sono facilmente spiegabili. La dottrina non si svende Benedetto XVI era un pontefice conservatore (nel senso più pregnante e filosofico del termine), sempre attento a […]

LA RIPARTENZA SI AVVICINA!

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli