Articoli taggati con #petrolio

4.9k Visualizzazioni

Crisi energetica, non ne usciremo finché non usciremo dalla transizione green

Vladimir Putin sta puntando contro di noi un’arma, quella del gas, che noi stessi gli abbiamo passato. E gliel’abbiamo passata carica. Certo che ha giocato, dalla primavera 2021, con gli stoccaggi europei, tenendoli bassi per far aumentare i prezzi e riempire le sue casse in vista dell’aggressione all’Ucraina. Certo che sta ripetendo lo stesso gioco […]

3.9k Visualizzazioni

“Basta demonizzarci, siamo essenziali”: lo schiaffo di Chevron a Biden

Con incredibile faccia tosta, in questi giorni il presidente Joe Biden sta intimando alle compagnie petrolifere Usa di aumentare la produzione e la capacità di raffinazione per raffreddare i prezzi record alla pompa, che stanno letteralmente facendo infuriare gli americani. Peccato che proprio l’attuale presidente, dando seguito alla promessa elettorale di chiudere l’industria oil & […]

8.8k Visualizzazioni

Le sanzioni cominciano a far male: all’Occidente. Prime ammissioni dalla Casa Bianca

Non che le sanzioni non abbiano avuto un serissimo impatto sull’economia russa, riconosciuto anche dalle massime autorità, come la governatrice della Banca centrale Nabiullina (“le condizioni per l’economia russa sono cambiate drammaticamente“). E, d’altronde, lo ammettono implicitamente ogni volta che denunciano le sanzioni come “un atto di guerra” contro la Russia, bollando come “ostili” i […]

3.7k Visualizzazioni

L’Ue non fa sul serio con il gas russo: pasticcio sanzioni e piani “gretini”, Putin ringrazia

La sconcertante pantomima della Commissione europea sul pagamento delle forniture di gas russo secondo lo schema proposto da Mosca. Il pacchetto di sanzioni fantasma, presentato in pompa magna dalla presidente Ursula von der Leyen al Parlamento europeo due settimane fa e poi disperso, sepolto sotto l’insostenibilità dell’embargo sul petrolio russo. Ora, l’ennesimo programma calato dall’alto, […]

2.8k Visualizzazioni

Tafazzismo Ue sull’embargo: solo l’annuncio fa volare il petrolio (e Mosca ringrazia)

Von der Leyen presenta il sesto pacchetto di sanzioni ma il Consiglio non lo approva. Decisione rinviata, tra Paesi dell’Est che cercano di smarcarsi e preoccupazioni Usa. Una sanzione a scoppio ritardato doppiamente autolesionistica: Mosca avrà tutto il tempo di trovare altri acquirenti, ma i prezzi aumentano da subito Prima l’annuncio, poi lo stop. Un […]

3.6k Visualizzazioni

Schiaffi da India e Arabia Saudita: la debolezza di Biden le induce a riposizionarsi

La guerra in Ucraina sta in pratica stravolgendo lo scenario politico mondiale. Gli Stati Uniti, in particolare, devono affrontare cambiamenti imprevisti poiché nazioni un tempo alleate ora assumono posizioni terze, o anti-occidentali. Emblematico è il caso della Federazione Indiana. Vicina ai russi quando ancora esisteva l’Unione Sovietica, soprattutto in funzione anti-cinese, ora New Delhi non […]

3k Visualizzazioni

Il caso Masimov (di cui nessuno parla): così Tokayev riconsegna il Kazakistan alla Russia

Un piano consepito a tavolino tra Putin e Tokayev per rimuovere il potere decennale dei Nazarbayev e riconsegnare questo tassello di ex territorio sovietico alla Russia A dieci giorni dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina, l’elenco delle perdite logistico-finanziarie da parte della Russia si fa lunghissimo. Il prezzo che la Russia di Putin sta pagando per […]

3.2k Visualizzazioni

Golpe in Sudan, che come molti stati africani paga il tribalismo esasperato

Il 25 ottobre in Sudan i militari hanno arrestato il primo ministro Abdallah Hamdok e gli altri esponenti civili del Consiglio supremo, l’organo di governo composto da civili e militari incaricato della transizione democratica dopo il colpo di stato militare che nell’aprile del 2019 ha deposto il presidente Omar al Bashir. A darne l’annuncio è […]

3.4k Visualizzazioni

Un’altra provocazione iraniana nello Stretto di Hormuz, ma stavolta il messaggio è diretto a Pechino

Il 14 aprile scorso, uomini armati hanno assaltato una petroliera battente bandiera di Hong Kong, nelle acque dello Stretto di Hormuz. Secondo la United Kingdom Maritime Trade Organization, la nave è stata assaltata vicino alla costa iraniana nel Golfo di Oman, mentre navigava per raggiungere al-Jubail, in Arabia Saudita, e rilasciata poco dopo il blocco. […]

3.6k Visualizzazioni

Finanza globale: non prendetevela con Ronnie e Maggie – Terza parte

SECONDA PARTE L’uscita di Kissinger, proprio di fronte a quegli studenti che occupavano le piazze del ’68 chiedendo la fine della guerra in Vietnam e un nuovo modello di società, marcò la fine di un’epoca nella politica estera americana. A livello monetario, invece, gli strumenti per regolare il sistema a livello internazionale non mancarono: c’erano […]

3.6k Visualizzazioni

Arabia Saudita: la sfida di MBS contro il Deep State religioso, gli Ulema

Nel Regno saudita il principe ereditario Mohammed Bin Salman sta provando a riformare in profondità le strutture costituzionali del regno, ma deve confrontarsi con la classe religiosa wahhabita ultraconservatrice che si oppone ad ogni tentativo di riforma: gli Ulema. Questa élite è sia il pilastro su cui la casa Reale dei Sa’ud ha fondato il […]