Articoli taggati con #Giuliano Amato

6.7k Visualizzazioni

Rifugiati anche per fame e carestia? Ecco perché è insostenibile

“Non è ammissibile sul piano dei diritti umani che si accolgano i perseguitati dei regimi e si respinga chi scappa da carestia e fame”. A dichiararlo è Giuliano Amato, intervistato da la Repubblica il 1° ottobre. La conseguenza – spiega – è che tutti dichiarano di essere perseguitati politici, mentre moltissimi in realtà sono perseguitati […]

6.9k Visualizzazioni

La pedagogia climatica: spaventare, colpevolizzare, educare

È il tormentone dell’estate. Avrebbe meritato una hit di Fedez da ballare in spiaggia: il rap dell’eco-ansia. Secondo un sondaggio diffuso su Repubblica, ne soffrirebbero sette italiani su dieci. Probabilmente, gli altri tre sono da considerarsi degli incoscienti negazionisti, ignari del grave pericolo che stiamo correndo. Dalle colonne del Domani apprendiamo che una definizione dell’eco-ansia […]

9.6k Visualizzazioni

Eco-ansia al Quirinale: Mattarella e Amato tra gli apocalittici, ma l’IPCC frena

Professore universitario e costituzionalista, più volte deputato, senatore e ministro, presidente del Consiglio, giudice e presidente della Corte costituzionale. E da qualche giorno anche climatologo. È di qualche giorno fa, in una intervista a la Repubblica, l’esordio di Giuliano Amato da esperto di clima. L’esordio di Amato Un esordio sfortunato, tuttavia. Perché mentre il presidentissimo […]

38.5k Visualizzazioni

Il retroscena di Bisignani: “Altro che Meloni, ecco chi rischia di diventare premier…”

di Alberto Maggi per Affaritaliani.it “Se il centrodestra continua così rischia di perdere e comunque di non andare al governo del Paese, dopo le elezioni del 25 settembre”. È la fulminante analisi di Luigi Bisignani, intervistato da Affaritaliani.it, a sette giorni dall’apertura delle urne. “Berlusconi, con tutti i suoi distinguo, anziché calare l’asso Meloni, rischia […]

nicolaporro.it
10k Visualizzazioni

Chi ha ucciso il referendum

I referendum sulla giustizia hanno fallito. O meglio: ha vinto il “Sì” a tutti i cinque quesiti, ma l’affluenza alle urne è stata davvero bassa. Niente quorum e niente abrogazione delle norme. Quindi tutto resta come prima. Di chi è la colpa? Lo abbiamo detto in più salse: colpa della scarsa partecipazione dei partiti, a […]

12 e 13 Luglio 2024 a Bari

la grande bugia verde

SEDUTE SATIRICHE

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli