Articoli taggati con #Movimento 5 Stelle

3.3k Visualizzazioni

Di Maio già alla terza vita politica: ecco tutte le giravolte più clamorose (e rimosse)

Il giorno in cui un trionfante Luigi Di Maio, allora vice premier e ministro dello sviluppo economico, si affacciò al balcone per annunciare l’abolizione della povertà sembra lontano anni luce. Eravamo nel settembre 2018, l’inquilino di Palazzo Chigi era l’avvocato del popolo, alias Giuseppe Conte, e l’ibrida alleanza tra Movimento 5 Stelle e Lega guidava […]

3.4k Visualizzazioni

In Parlamento per scardinare il sistema, ne uscirono scardinati

Degna fine di un movimento, e dei suoi leader, che a parole si sono presentati portavoce del vaffa popolare ai partiti tradizionali, ma di fatto si sono dimostrati privi di solidi punti di riferimento alla realtà politica nazionale e internazionale. Così si è conclusa la due giorni di comunicazioni del premier Mario Draghi alle Camere […]

2.8k Visualizzazioni

Tentazione bipartitismo: perché Meloni e Letta dovrebbero andare all-in

Le elezioni amministrative hanno evidenziato una definitiva inversione dei rapporti di forza interni alle coalizioni. Il centrosinistra si è di fatto ridotto esclusivamente al Partito democratico, che resiste ma non splende elettoralmente e non trae alcun vantaggio dall’alleanza con un Movimento 5 Stelle ormai al canto del cigno. Nel centrodestra si afferma la leadership di […]

5.3k Visualizzazioni

I referendum fantasma: ecco chi ha paura del verdetto degli italiani sulla giustizia

Un fantasma si aggira per l’Italia, anzi cinque. Sono i quesiti referendari sulla giustizia abbandonati ormai al loro ineluttabile destino. Uno l’avevamo già smarrito per strada, quello sulla responsabilità civile dei magistrati, non ammesso dalla Corte costituzionale presieduta da Giuliano Amato. Stessa sorte era toccata pure a quelli sull’eutanasia e sulla liberalizzazione della cannabis. Troppo […]

3.4k Visualizzazioni

Le sette battaglie della XVIII Legislatura: come Lega e 5S si sono consegnati e il Pd si è ripreso il Paese

Ebbe corso, tanto tempo fa, la XVIII legislatura della Repubblica Italiana. La cui storia assai curiosa ci accingiamo a riassumere. Prima battaglia – Essa si aprì il 23 marzo 2018, dopo il trionfo elettorale del partito della rivoluzione. Nella forma di due movimenti, uno sinistro ed uno destro, detti eversivi, anti-sistema, rivoluzionari. Rivoluzionario certamente era […]

3.6k Visualizzazioni

La commedia di Mattarella: ha vinto la paura di molti al servizio dell’ambizione di uno solo

Confesso, ho assistito con profondo disagio all’umiliante pellegrinaggio dei capigruppo della maggioranza al Quirinale, per implorare il suo attuale inquilino di accettare quel secondo mandato che egli stesso aveva fatto di tutto per ottenere, con un doppio colpo: strategico, non sciogliere il Parlamento che era prevedibile non sarebbe riuscito a scegliere facilmente un successore; tattico, […]

3.4k Visualizzazioni

La giornata dell’avventuriero si avvicina: Salvini, Letta e Berlusconi sapranno evitarla?

Il dato fondamentale è la frammentazione dei gruppi parlamentari in una moltitudine di sottogruppi. L’intuizione di Berlusconi si basava sul riconoscimento di tale stato a sinistra, ma mancava di riconoscerlo a destra. Infatti, ad aver impedito il suo tentativo è stata: non l’assenza di franchi tiratori a sinistra, ma la presenza di franchi tiratori a […]

3.4k Visualizzazioni

Giuseppe Conte e i 5 Stelle: un amore già al capolinea?

“Sembra che nessuno voglia perdonare a Conte la sua levatura… Ha reso possibili delle riforme che questo Paese aspettava dai tempi dell’Antica Roma”, così il fondatore del Movimento 5 Stelle, il comico Beppe Grillo, si esprimeva nell’agosto 2019 sull’allora presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un post sul suo blog, annunciando l’entrata di Giuseppi tra […]

3k Visualizzazioni

Le ragioni della sconfitta del centrodestra non sono quelle che fanno comodo alla sinistra

L’esito dei ballottaggi conferma, anzi rafforza, la nostra analisi della sconfitta del centrodestra dopo il primo turno (“La svolta moderata e i candidati “civici” non pagano, l’astensione punisce il centrodestra diviso e incerto”). Una sconfitta netta, 5 a 1 nelle città più grandi chiamate al voto. Due dati suggeriscono però al centrodestra di non drammatizzare […]

3.6k Visualizzazioni

Potere ai “Competenti”, lo smarrimento dei partiti

A poco più di tre mesi dall’elezione del nuovo presidente della Repubblica, è legittimo cominciare a chiedersi se Mario Draghi sarà il successore di Mattarella al Quirinale oppure se continuerà a svolgere il suo incarico a Palazzo Chigi fino al termine della legislatura. Partito democratico e Movimento 5 Stelle hanno fatto trasparire abbastanza chiaramente la […]

3.4k Visualizzazioni

Compagno Conte: viaggio nella sinistra che osanna il premier dei decreti sicurezza

Sovranista, populista, moderato, riformista, liberale, green: il camaleonte colpisce ancora La sinistra italiana ha un nuovo eroe e si chiama Giuseppe Conte. Detta così potrebbe sembrare una non notizia, considerando che l’ex presidente del Consiglio era stato più volte accreditato dai suoi sostenitori urlanti come “alfiere dei progressisti e dei riformisti italiani”. Ma il cambio […]

3.2k Visualizzazioni

Perché la prescrizione è necessaria al controllo democratico e all’efficienza della giustizia penale

La Vandea populista, già scossa dalla guerra di successione tra l’Elevato Beppe Grillo e Capitan Futuro Giuseppe Conte, ha scavato la trincea dell’ultima resistenza. Nella riforma Cartabia, il Movimento 5 Stelle vede la cancellazione delle politiche giudiziarie di Alfonso Bonafede e una condanna alla damnatio memoriae. E infatti, dopo l’incontro “chiarificatore” con il premier Mario […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.