Quotidiano - Pagina 270

3.9k Visualizzazioni

Facciamo gli sciacalli! Che la tragedia di Genova sia utile

Sono passate alcune settimane dalla tragedia che ha scosso l’Italia intera. In un momento di lutto e di riflessione come questo, la politica è riuscita a dare il meglio di se stessa: con una naturalezza ed una nonchalance quasi disarmante – a riprova dell’ormai assodata esperienza nel fare la mossa sbagliata al momento sbagliato – […]

2.8k Visualizzazioni

Cari Bray e La Gioia, l’Iran si boicotta, non si invita al Salone del Libro di Torino

Ho appreso con sgomento la notizia che, nel 2020, l’Iran, la sanguinaria dittatura degli ayatollah islamici sciiti, sarà ospite d’onore al Salone del Libro di Torino. L’ho letta su un post Facebook dell’indomabile (e fondamentale) Giulio Meotti, giornalista de Il Foglio che fa il lavoro d’informazione su Israele più prezioso dell’intera carta stampata italiana. Non […]

3.2k Visualizzazioni

La lezione di Brett Kavanaugh: “Il giudice come arbitro”, le Corti e la separazione dei poteri

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a seguito delle dimissioni di Anthony Kennedy, ha nominato Brett Kavanaugh, attualmente giudice della Court of Appeals for the D.C. Circuit, come nuovo giudice della Corte Suprema. Di seguito, offriamo la traduzione dei passaggi più rilevanti della “Joseph Story Lecture” che Kavanaugh ha tenuto, il 25 ottobre 2017, […]

3.9k Visualizzazioni

In difesa della capotreno di Trenord

Chi porta avanti, da anni, battaglie liberali e liberiste in Italia, sa bene quanto questo Paese ignori la meritocrazia un po’ in tutti i settori. In alcune circostanze, coloro i quali provano a fare un pochino meglio rispetto ai loro colleghi, vengono addirittura rimproverati e talvolta rischiano il licenziamento. Capita, ad esempio, ad appartenenti alle […]

3k Visualizzazioni

Sta nascendo una nuova strategia italiana per la Libia?

Dopo l’insediamento del Governo Conte a Palazzo Chigi, la politica estera italiana si è proiettata principalmente sul dossier “Libia”. Le visite di vari ministri a Tripoli hanno infatti dimostrato l’alto interesse di questo esecutivo nella pacificazione e stabilizzazione del Paese. La cessione di ulteriori motovedette alla guardia costiera libica, l’endorsment ricevuto da Trump sul ruolo […]

3k Visualizzazioni

Processo ai social media… ma solo se la sinistra perde le elezioni

Internet e i social media dopo il 4 marzo sembrano essere diventati il male. Dopo la disfatta del Pd, molti commentatori hanno descritto Facebook, Twitter e anche Instagram come luoghi di indottrinamento in cui molti cervelli vanno all’ammasso. La Rete è stata aspramente criticata perché ritenuta promotrice di contenuti esclusivamente deleteri come fake news, teorie […]

3.9k Visualizzazioni

Nicolas Maduro: una sciagura per il Venezuela

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro è uscito indenne dall’attentato di pochi giorni fa. Da quel poco che si è capito, sembra che dei droni abbiano sganciato degli ordigni esplosivi durante il discorso pubblico di Maduro, tenuto in occasione dell’81esimo anniversario della creazione della Guardia nazionale. Il leader bolivariano è rimasto illeso, ma sette militari, presenti […]

3.2k Visualizzazioni

Sanzioni Usa e proteste in strada, il regime iraniano alle strette e l’ipocrisia europea

Da ieri mattina alle 6 (ore italiane) sono tornate in vigore alcune delle sanzioni economiche Usa contro l’Iran che erano state revocate per effetto dell’accordo sul programma nucleare iraniano raggiunto nel 2015 tra Teheran e i 5+1 (Stati Uniti, Russia, Cina, Regno Unito, Francia e Germania), da cui però nel maggio scorso il presidente Trump […]

3.2k Visualizzazioni

Il caporalato, che fa comodo vedere o non vedere a seconda della convenienza politica del momento

C’è qualcosa che non va in una nazione che si accorge del capolarato solo quando un incidente stradale falcia un gruppo di lavoratori. Un fattaccio che dovrebbe interessare solo la polizia stradale e la magistratura, come al solito, diventa il palcoscenico per far piangere le ben note lacrime di coccodrillo a politici di ogni risma, […]

2.8k Visualizzazioni

Altro che troll russi: i veri putiniani sono italiani, figli di un Paese mai stato anti-comunista, ma solo post-comunista

Sicché abbiamo scoperto anche in Italia che esistono i troll russi. Che novità. La stampa scandinava e quella della anglosfera studiano il fenomeno seriamente almeno dal 2014. Noi sembriamo cascare dal pero. E forse solo perché il Pd ha perso le elezioni e non sa ancora spiegarsi il perché. Quel che però manca ancora e […]

3k Visualizzazioni

Motovedette alla Libia. Bene, ma non basta: serve un cambio di passo

In questi ultimi giorni prima della pausa estiva dei lavori parlamentari è in discussione la conversione del decreto legge 84/2018 che dispone la cessione alla Guardia costiera libica di 10 motovedette “classe 500” e 2 navi “classe corrubia”. Il provvedimento prevede inoltre lo stanziamento di un milione e 370mila euro “per la manutenzione delle unità […]

2.8k Visualizzazioni

Se il dibattito pubblico è avvelenato non si affrontano i veri problemi: intolleranza e assenza di legalità

Il caso Daisy ha dimostrato ancora una volta che l’arena pubblica italiana è un ring. E non ci riferiamo solo alla politica, perché anche l’informazione ha avuto una parte importante nella recente scazzottata tra presunti razzisti e presunti buonisti. Sì, perché buona parte dei media, nonostante i carabinieri avessero fin da subito escluso il movente […]

Vedi altri articoli