Quotidiano - Pagina 277

3.7k Visualizzazioni

Salvini domina l’agenda politica e mediatica, ma alla lunga la propaganda non potrà sostituire la capacità di governo

Matteo Salvini è l’uomo politico del momento. Le sue dichiarazioni, il suo faccione e i suoi hashtag sono su tutti i giornali, su tutte le televisioni e su tutti i social network. Le sue sortite e le sue scelte politiche – giuste o sbagliate che siano – hanno polarizzato l’attenzione del Paese. Il governo legastellato […]

3.4k Visualizzazioni

Ecco come il solito bias anti-Trump ha giocato persino sul dramma delle separazioni famigliari

Come diceva quella pubblicità? Ti piace vincere facile? “Sì”, devono aver risposto a l’Espresso e a Time, che in questi giorni hanno sparato due riuscitissime copertine per i rispettivi “mercati”. Come in politica per conquistare voti, anche nel mondo dell’editoria per conquistare lettori e vendere copie ci vuole un bel po’ di quel cinismo che […]

3.4k Visualizzazioni

Turchia al voto: bloody nose per il Sultano Erdogan?

It’s the economy, stupid. È come sempre il portafogli a decidere come la gente pensa. Quindi, anche come vota. Domenica 24 giugno la Turchia andrà al voto per eleggere il suo nuovo presidente e per rinnovare il mandato della Grande Assemblea Nazionale Turca. I sondaggi delle ultime settimane registrano una sorpresa: Recep Tayyip Erdoğan potrebbe […]

3.4k Visualizzazioni

Diamoci del tu! Ma anche no. Nel rimprovero di Macron c’è molto più che il rispetto per le istituzioni

In queste settimane Emmanuel Macron non gode di particolare approvazione in Italia: è andato alla guerra con il leader più popolare del momento, Matteo Salvini, sulla spinosa questione dell’immigrazione e le polemiche hanno riacceso uno spirito campanilistico mai sopito – chissà cosa sarebbe saltato fuori da una sfida al Mondiale al quale gli Azzurri non […]

3.9k Visualizzazioni

Dazi, immigrazione, Brexit: verso la fine dell’integrazione europea

Ombre oscure aleggiano sul futuro del progetto europeista. Dallo shock per i dazi americani su acciaio e alluminio alle contrapposizioni interne sul tema migranti, mai come in questa fase storica il sogno di un continente unito appare fragile e in pericolo. Concepito come un esperimento per legare Francia e Germania dopo i massacri novecenteschi ed […]

2.8k Visualizzazioni

Fintech non abbatterà le banche tradizionali ma la scelta digitale sarà inevitabile

Presentato a Milano il libro bianco di Start Magazine su Fintech e pagamenti digitali La strada verso una digitalizzazione dei pagamenti sempre più parte integrante delle nostre abitudini è ormai spianata così come l’avvento di nuove realtà potenzialmente disruptive rappresentate dalle aziende Fintech, che devono, e dovranno sempre più in futuro, interagire con le banche […]

3.4k Visualizzazioni

Trump e l’ultimo tabù del politicamente corretto: l’Onu

Non si finirà mai di ringraziare Trump per aver infranto, uno dopo l’altro, tutti i tabù del politicamente corretto. L’ultimo santuario violato dal presidente americano è l’Onu, dopo l’annuncio della possibile uscita statunitense dal famigerato Comitato Diritti Umani delle Nazioni Unite. Scrivo “famigerato” perché, in modo bizzarro e perfino provocatorio, da anni quel Comitato è […]

2.8k Visualizzazioni

La sinistra che ha abbandonato il liberalismo e la democrazia che non può permettersi di abbandonare la religione

Tra i vari temi che frequentemente ricorrono nel dibattito politico o filosofico-politico americano, ce ne sono alcuni che di solito accendono particolarmente gli animi. Uno di questi è quello del rapporto tra religione e politica. Un altro è ciò che dobbiamo intendere con il termine “sinistra”. Colgo l’occasione di un paio di articoli apparsi in […]

3k Visualizzazioni

Consigli, non richiesti, a ciò che resta di Forza Italia

C’era una volta Forza Italia che determinava e guidava le coalizioni di centrodestra, nonché i governi del medesimo colore e pure qualche esecutivo sorretto dalle larghe intese. Oggi quel partito c’è ancora, ma incide molto meno sulla vita politica italiana, ottiene minore considerazione da parte dei media e anche, questo è l’aspetto peggiore per gli […]

3.2k Visualizzazioni

Su immigrazione, difesa e controllo dei suoi confini, l’Ue rischia il collasso. La lezione di Ferguson

Mentre sui giornaloni e giornalini italiani va in scena una campagna a colpi di feticci contro il ministro “disumano” Salvini (e in rete l’hate speech ritorna ad essere free speech), si moltiplicano in Europa i segnali di un vero e proprio sisma che sta scuotendo l’ordine politico costituito, mutando paradigmi e alleanze, senza escludere l’esito […]

3.2k Visualizzazioni

Parte male Di Maio su sharing e gig economy. Se levi i “lavoretti”, non avrai un “lavorone”

Resta solo disoccupazione o lavoro nero Se la missione di Luigi Di Maio era quella di recuperare terreno rispetto al protagonismo di Matteo Salvini, la partenza non è stata affatto buona. Per carità, nulla è ancora compromesso, ma l’idea di trasformare in lavoratori dipendenti i riders di Foodora o Deliveroo, o comunque di imporre una […]

Vedi altri articoli