Esteri / Pagina 106

nicolaporro.it
4.4k Visualizzazioni

Sempre più necessaria una nuova strategia occidentale: anche su Internet e social media

Regola numero uno: cercare di capire, più che demonizzare. Regola numero due: provare a costruire un’agenda e un’iniziativa in positivo, anziché limitarsi a deplorare lo stato di cose esistente, o a biasimare i comportamenti altrui. Queste due elementari regolette dovrebbero guidare gli osservatori occidentali anche nell’analisi di quanto è accaduto (pure in rete, pure sui […]

nicolaporro.it
4.2k Visualizzazioni

Il ritorno del Giappone “guerriero”: come Tokyo si sta preparando a confrontarsi con la minaccia cinese

L’aggressività geopolitica di Pechino nella regione e un lento ritiro americano dal Pacifico mette Tokyo di fronte alla scelta di ritornare quella potenza asiatica che si è contraddistinta alla fine del XIX secolo e nei primi anni del XX secolo fino al 1945. Dopo anni di pacifismo selvaggio e di ritiro dalle vicende geopolitiche dell’Asia […]

nicolaporro.it
4.2k Visualizzazioni

Deterrenza e armi dell’informazione: le due cose che Putin ha imparato dalla Guerra Fredda (e che l’Occidente sembra aver dimenticato)

Inutile disperarsi per i putinisti italici (fenomeno “spintaneo”). Occupiamoci delle cause. E’ stato autorevolmente detto che a volte sono proprio gli sconfitti a imparare da una battaglia o da una guerra persa, ben più dei vincitori. E’ anche il caso della Guerra Fredda, vinta trionfalmente da un Occidente che però, da allora, sembra aver dimenticato […]

nicolaporro.it
4.6k Visualizzazioni

Brexit, Trump, Macron e caso Skripal: qualcosa non torna nella vulgata sulle fake news dei “troll” russi

Dopo il tentato omicidio dell’ex agente russo Sergei Skripal e di sua figlia Julia, a Salisbury, il 4 marzo scorso, avvelenati con un gas nervino, quattro nazioni hanno accusato il Cremlino di essere responsabile dell’attentato. Oltre al Regno Unito, che ha subito il primo vero e proprio attacco con armi chimiche sul suo suolo, a […]

nicolaporro.it
4.4k Visualizzazioni

Pompeo al posto di Tillerson: ultimo avviso agli alleati europei, con l’Iran Trump fa sul serio

Tra le molteplici chiavi di lettura della sostituzione alla guida del Dipartimento di Stato decisa dal presidente americano quella più solida riguarda certamente il dossier iraniano. Il messaggio che arriva agli europei, ma ovviamente anche a Teheran e Mosca, dalla nomina di Mike Pompeo al posto di Rex Tillerson è chiaro e inequivocabile: Trump fa […]

nicolaporro.it
4k Visualizzazioni

Linea dura di Theresa May con Mosca: tutte le misure e l’ipotesi estrema, invocare l’art. 5 Nato

Intervenendo lunedì pomeriggio alla House of Commons, Theresa May aveva alzato i toni, senza lasciare molto spazio all’interpretazione, e mercoledì è passata dalle parole ai fatti: 23 diplomatici russi, che opererebbero come agenti segreti sul suolo britannico, hanno una settimana di tempo per lasciare l’isola o saranno espulsi. E’ l’ultimo sviluppo della guerra diplomatica esplosa […]

nicolaporro.it
4.4k Visualizzazioni

Il caso Skripal, la strategia russa, l’Occidente che finge di non vedere e di non capire…

William Hague, ex ministro degli esteri inglese, e già leader conservatore, lo ha scritto con parole nitide e durissime ieri sul Telegraph: quando, nei prossimi decenni, ci guarderemo indietro per capire il momento in cui l’Occidente si è svegliato e ha realizzato di trovarsi nuovamente di fronte a rischi fatali, difficilmente individueremo un unico episodio […]

nicolaporro.it
4.9k Visualizzazioni

Sebastian Piñera: conosciamo meglio il “nuovo” presidente cileno al suo secondo mandato

E’ avvenuto, domenica 11 Marzo, a Santiago del Cile l’insediamento a presidente della Repubblica di Sebastian Piñera, arrivato in seguito alle elezioni tenutesi lo scorso 19 novembre al suo secondo mandato. Piñera, così come la sua famiglia, è un volto e un personaggio noto in Cile e in generale in tutta l’America latina, il suo […]

nicolaporro.it
4.3k Visualizzazioni

L’incontro con Kim è un azzardo: Trump “spacconeggia”, ma guai a sottovalutarlo

Se applicassimo gli stessi standard di giudizio che i mainstream media applicano ai presidenti democratici, e in particolare a Barack H. Obama, dovremmo già proporre Donald Trump per il Nobel per la Pace dopo l’annuncio della sua disponibilità a incontrare il dittatore nordcoreano Kim Jong Un. Il primo incontro tra i leader dei due Paesi […]

nicolaporro.it
4.7k Visualizzazioni

Skripal e gli altri: Putin non interferisce, avvelena…

Si è parlato e si parla di interferenze russe nelle elezioni di diversi Paesi. In primo luogo Vladimir Putin sarebbe entrato a gamba tesa nelle elezioni presidenziali americane che hanno portato alla Casa Bianca Donald Trump e a tale riguardo vi è un’inchiesta in corso negli Stati Uniti, il cosiddetto Russiagate. Ma alla Russia interesserebbero […]

nicolaporro.it
4k Visualizzazioni

Una politica estera per il nuovo Governo: rinsaldare i legami atlantici senza essere succube del duo Merkel-Macron

La politica estera, come è stato ampiamente riconosciuto dai principali quotidiani nazionali, è stata la grande assente della recente campagna elettorale. Presi come sono stati dalle questioni interne, divisi tra proposte liberali come la flat tax e il sostegno alle imprese da una parte e proposte più progressiste come il reddito di cittadinanza dall’altra, i […]

nicolaporro.it
4k Visualizzazioni

Ong e agenzie Onu sopra la legge: tra abusi sessuali, corruzione e aiuti a miliziani e jihadisti

Decine di milioni di persone nel mondo, vittime di conflitti, di calamità naturali, di politiche economiche fallimentari, corruzione, malgoverno, dipendono del tutto o in parte, anche per lunghi periodi, dagli aiuti forniti dalla cooperazione internazionale. I rifugiati e gli sfollati da soli sono circa 60 milioni. Ad assisterle provvedono alcune agenzie Onu – Acnur, Unicef, […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Brexit, la questione nordirlandese: a che gioco sta giocando Bruxelles?

Attentare all’integrità territoriale di uno stato sovrano, cercando di fatto di annettersene un pezzo, non suona esattamente come una strategia negoziale che punti al raggiungimento di un accordo con la controparte… No, non stiamo parlando della Russia di Putin nei confronti dell’Ucraina, ma dell’Unione europea con il Regno Unito… Ieri il capo negoziatore dell’Ue Michel […]

nicolaporro.it
4.4k Visualizzazioni

Conversazione a tutto campo con Tommaso Giuntella: fake news, cyberjihadismo, politica estera, Pd

Tommaso Giuntella è una voce almeno due volte interessante da ascoltare, nel consenso o nel dissenso. Per un verso, per il suo impegno politico: prima alla guida del comitato Bersani alle primarie del 2012, poi come coordinatore dell’Associazione Democratici Socialisti, fondata insieme con Enrico Rossi e infine nel comitato nazionale dell’Associazione Democrazia Europa e Società, […]

nicolaporro.it
4.6k Visualizzazioni

Crisi dell’euro, dei migranti, Brexit: i disastri politici di una sopravvalutata Angela Merkel

All’indomani del voto sulla Brexit del 23 giugno 2016, al di qua della Manica è stato subito additato come “colpevole” del risultato, come capro espiatorio, l’allora primo ministro britannico David Cameron, semplicemente per aver offerto ai suoi concittadini l’occasione di esprimersi. Ricordiamo i commenti durante le dirette televisive di quella notte. Celebrazione della democrazia britannica […]

nicolaporro.it
4.6k Visualizzazioni

Tunisia nuovo fronte di instabilità? Un rebus che interessa l’Italia da vicino

Nel breve volgere di alcuni mesi, la Tunisia sembra essersi trasformata da unico sistema politico-istituzionale nato dall’esperienza delle ”Primavere arabe” e ancora in vita, a potenziale nuovo fronte di instabilità del Nord Africa. La recentissima missione NATO, che vede coinvolta anche l’Italia, prevede un’azione di sostegno al governo tunisino, finalizzata al contrasto del terrorismo jihadista […]

nicolaporro.it
5.1k Visualizzazioni

Il caso EMA: oltre al danno, la beffa. E Italia in “Serie B”

Perché, se la mancata vittoria di Milano durante le votazioni, il destino folle e nefasto della monetina lanciata, l’inadeguatezza dell’offerta olandese e la scelta di assegnare il ricorso italiano a un giudice nederlandese non bastavano, è arrivato l’ultimo capitolo della grande beffa che l’Italia e Milano stanno subendo ormai da mesi: il Consiglio dell’Unione europea […]

www.nicolaporro.it vorrebbe inviarti notifiche push per tenerti aggiornato sugli ultimi articoli